Tre romanzi per ragazzi che piaceranno anche a te

Oggi vi proponiamo tre romanzi per bambini e adolescenti, ma che possono piacere un po’ a tutti, essendo letture semplici e coinvolgenti.

La saga di Fairy Oak di Elisabetta Gnone

La storia è ambientata in un antico villaggio abitato da due popoli che vivono in armonia tra loro: il popolo dei magici, composto da maghi e streghe del buio e della luce, e il popolo dei non magici. La particolarità del villaggio è il suo essere sorto attorno a un’antica Quercia molto chiacchierona e  per il fatto che tutti i bambini magici siano affiancati da fate babysitter. 

La saga è composta da tre romanzi principali: Il segreto delle gemelle, L’incanto del buio e Il potere della luce. Oltre a questa serie con protagoniste le gemelle Vaniglia e Pervinca, l’autrice ha pubblicato quattro volumi extra che parlano delle avventure delle bambine e dei loro amici, vissute attraverso le parole della fata babysitter delle gemelle. In occasione del quindicesimo anniversario della saga, l’autrice ha voluto regalare ai propri lettori un quarto romanzo, questa volta raccontato dal punto di vista di Vaniglia e Pervinca dal titolo La storia perduta. Consiglio la lettura di questa serie poiché i suoi libri sono accompagnati da disegni e illustrazioni, affinché il lettore possa anche vedere i personaggi oltre a leggerne la descrizione.

La saga di Fairy Oak

La saga Nina la bambina della sesta luna di Moony Witcher

La protagonista di questa saga si chiama Nina, ed è una bambina di dieci anni che ha ereditato la passione per l’alchimia da suo nonno Misha, grande punto di riferimento per lei. A seguito dell’improvvisa morte di Misha, però, Nina è costretta a partire da Madrid alla volta di Venezia, accompagnata dal gatto Platone e dal cane Adone. Là, nelle calli veneziane, l’aspetta la casa in cui hanno vissuto i suoi nonni.

Fin da subito scoprirà che suo nonno le ha lasciato una missione importante, ovvero padroneggiare le formule alchemiche e fare tutto il possibile per salvare Xorax ‒ la sesta luna ‒ dal mago K, un alchimista che usa l’arte dell’alchimia per scopi malvagi. Ma Nina non sarà sola in quest’avventura, perché verrà affiancata da quattro amici che l’aiuteranno e che resteranno al suo fianco. La saga è composta da otto libri:

La bambina della sesta luna

Nina e il mistero dell’ottava nota

Nina e la maledizione del serpente piumato 

Nina e l’occhio segreto di Atlantide 

Nina e il numero Aureo 

Nina e il Potere dell’Absinthium e infine 

Nina e l’arca della luce

È una lettura che stimola la mente, in modo divertente, perché all’interno dei romanzi  si trova anche l’alfabeto della sesta luna, in modo che anche i lettori possano unirsi alla protagonista e divertirsi a decifrare i messaggi in codice presenti all’interno della storia.

La bambina della sesta luna

 

La Piccola principessa di Frances Hodgson Burnett

La piccola principessa è un classico che va bene per qualsiasi età. 

La storia ruota attorno a Sara, figlia di un soldato, che a causa del lavoro del padre è costretta a vivere  in un collegio femminile; essendo ricca, la sua vita all’interno del collegio è agiata e può avere tutto ciò che vuole e di cui ha bisogno, almeno fino a quando suo padre non viene dichiarato morto in guerra. Qui la piccola Sara dovrà abbandonare l’agio avuto fino a quel momento e vivere come una domestica. Il suo buon cuore non la porta a ribellarsi, ma ad accettare il nuovo stile di vita senza lamentarsi. Questo libro è una piccola perla secondo me, avendo una morale adattabile al mondo odierno in cui la gente con cattive intenzioni sembra aumentare quando invece la gente di buon cuore sembra sparire.

Da questo libro hanno fatto diversi adattamenti televisivi, tra cui un film italiano, e uno giapponese in versione cartone animato (Lovely Sara). Vi consiglio di guardare, però, quello del 1939 con Shirley Temple e quello del 1995 con Liesel Matthews. 

La piccola principessa

 

Vi piacciono i romanzi per ragazzi? Li leggete anche voi da adulti?

tre romanzi per ragazzi, libri consigliati

 

Silvia Santini, del blog Book Lover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.