Shadow and Bone: nuova attesissima serie fantasy di Netflix

Il trailer tanto atteso della serie Shadow & Bone è stato rilasciato nei giorni scorsi. La serie fantasy prodotta da Netflix e adattamento dei romanzi YA del Grishaverse di Leigh Bardugo è solo uno dei tanti progetti originali del gigante dello streaming mondiale ma è possibile capire fin da subito la grande attenzione che ha generato nel giovane pubblico: il teaser della serie in poco meno di tre minuti ha suscitato grande interesse nei telespettatori ma ha, soprattutto, alzato le aspettative dei lettori dei romanzi che si ritengono davvero entusiasti sia per la scelta del cast sia di questo primo sguardo alla produzione, merito sicuramente dall’avere la stessa Bardugo come produttrice esecutiva della serie.

Shadow and Bone prende il nome dal romanzo d’esordio dell’autrice americana, (Tenebra e ossa, Mondadori, EUR 17,90) primo volume di una trilogia a cui poi segue la dilogia Sei di corvi. Il grande favore del pubblico ha portato la scrittrice a scrivere anche altri romanzi ambientati nel Grishaverse, tra cui la dilogia King of Scars e le antologie The Language of Throns e The Lives of Saints, ancora inediti nel nostro paese.

Il trailer di Shadow and Bone

Il trailer presenta la protagonista indiscussa Alina Starkov (Jessie Mei Li), una giovane mappatrice che, nell’attraversare la faglia d’ombra, un muro di tenebra che divide in due Ravka ed infestato da creature terrificanti, scopre di possedere un potere latente tale da sprigionare una luce tanto intensa da poter penetrare l’oscurità della faglia. Questo potere miracoloso suscita da subito l’interesse del Generale Kirigan (Ben Barnes) che decide di portare la giovane ragazza nella capitale del regno per iniziare il suo addestramento e renderla, così, un membro del Secondo Esercito.

Nel trailer vengono anche presentati Malyen Orestev, interpretato da Archie Renaux, amico d’infanzia di Alina, nonché alcuni componenti della banda di fuorilegge denominata Sei di Corvi, tra cui Inej (Amita Suman) e Jesper Fahey (Freddy Carter), e con a capo Kaz Brekker (Freddy Carter).

La serie composta da 8 episodi, ideata da Eric Heisser –  tra i cui lavori più famosi possiamo elencare Arrival, Bird Box e Lights Out –  e diretta la Lee Toland Krieger (Adaline – L’eterna giovinezza), sarà disponibile sulla piattaforma streaming a partire dal 23 aprile.

Susi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.